sabato 17 novembre 2012

E la chiamano Estate ( Paolo Franchi , 2012 )

Giudizio: 1.5/10
E la chiamano arte?

Imbarazzante prova per Paolo Franchi in Concorso al Festival di Roma: film drammatico che carpisce risate becere. E' normale?
Cosa pensare di un film che vorrebbe essere drammatico ma che agli spettatori carpisce risate sguaiate?
E soprattutto cosa dovrebbe instillare nella mente del regista una simile situazione?
Tutto ciò è alla fine quello che si evince da uno dei lavori più incomprensibili, brutti e privi di qualsiasi interesse che non sia lo scorrere sempre troppo lento delle lancette dell'orologio.
E la chiamano estate di Paolo Franchi , presentato in Concorso (!) al Festival del Cinema di Roma  è tutto ciò: film pretenzioso, volutamente e ricercatamente provocatorio grazie ad una scabrosità di immagini totalmente gratuita che non sfigurerebbe in qualche XXX movie di infima qualità.
La recensione completa può essere letta su LinkinMovies.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Condividi