mercoledì 13 febbraio 2013

Promised Land ( Gus Van Sant , 2012 )


Giudizio: 4.5/10
Il lavaggio della coscienza

La Terra promessa è la vasta campagna della Pennsylvania sotto la quale giacciono immense riserve di gas naturale su cui le compagnie petrolifere hanno messo gli occhi; in una comunità rurale che mostra tutti gli stereotipi americani cinematografici e non  giunge Steve, incaricato di raccogliere terreni su cui dare l'avvio alle ricerche e allo sfruttamento del gas.
In un'epoca in cui anche i trattori si comprano facendo i buffi alimentando una vita grama, l'inviato della compagnia pensa di portare la possibilità per un futuro migliore, che come americanamente sappiamo ha il suo prezzo.
Coadiuvato dalla sua collega Sue scopre che forse è più produttivo presentarsi affabili e amiconi piuttosto che professionali, soprattutto quando di fronte c'è una minuscola cellula ambientalista che sparge dubbi e paure su una popolazione di per sè è già poco sicura e sfibrata da anni di vacche magre.
La recensione completa può essere letta su LinkinMovies.it

Nessun commento:

Posta un commento

Condividi