mercoledì 20 maggio 2015

Youth - La Giovinezza ( Paolo Sorrentino , 2015 )




Youth (2015) on IMDb
Giudizio: 9/10

Ai piedi delle maestose cime delle Alpi svizzere si adagia il monumentale albergo che sembra sospeso nel tempo: architettura classica , saloni sterminati, giardini perfetti e curatissimi, un luogo che sembra fatto apposta per astrarsi dal tempo.
In questo immenso albergo vi passano le vacanza anziani facoltosi allettati dalle innumerevoli cure che le spa all’interno del complesso gli riservano tra massaggi e piscine; ma non solo anziani, anche chi vuole semplicemente estraniarsi dal mondo.


Fred e Mick sono due vecchi amici ormai vicini agli 80 anni: il primo un grande musicista che da anni ha abbandonato le scene che rifiuta addirittura la richiesta della Regina d’Inghilterra di tornare sul palco a dirigere almeno per una volta, l’altro è un regista americano che con i suoi collaboratori sta ultimando la scrittura di quello che dovrebbe essere il suo ultimo film, un testamento artistico e personale. 
I due sono legati da profonda amicizia ed affetto e solo nelle loro chiacchierate abbiamo modo di vedere il loro vero animo: apatico , disilluso e schiacciato dalla perdita della moglie , amatissima e trascuratissima, nonché musa artistica, Fred, cinico e beffardo Mick ancora animato dalla voglia di lavorare dietro la macchina da presa.


Sono entrambi ineluttabilmente avviati sul viale del tramonto, vivono le loro giornate apprezzando le bellezze della natura e specchiandosi nella allegra giovinezza di coloro che li circondano, Fred è accompagnato dalla figlia che è anche la sua assistente , nonché fiera fustigatrice della suo ruolo mancato di padre  e che a sua volta sta vivendo una profondissima crisi coniugale col marito.
La recensione completa può essere letta su LinkinMovies.it

Nessun commento:

Posta un commento

Condividi