mercoledì 21 settembre 2016

Three / 三人行 ( Johnnie To / 杜琪峯 , 2016 )



Three (2016) on IMDb 
Giudizio: 7.5/10

"Quando tre uomini camminano insieme, c'è sempre qualcosa di buono da imparare. Scegli di seguire quello che c'è di buono e correggi ciò che non è buono" : il brano, tratto dai Dialoghi di Confucio, non solo ispira il titolo Three dell'ultimo lavoro di Johnnie To ( la traduzione letterale dal cinese in effetti è Tre uomini in cammino) ma costituisce il substrato di tutto il racconto che riesce ad unire alle consuete atmosfere da poliziesco marchio di fabbrica del grande regista riflessioni quasi esistenziali sui tre personaggi principali, ognuno in marcia sulla sua strada personale.


Avevamo lasciato To , non senza un certo grado di sorpresa ed in parte anche di delusione, alle prese con un musical completamente , o quasi , ambientato in un ufficio dalle pregevoli linee architettoniche e dalle atmosfere patinate e rarefatte; lo ritroviamo in questa coproduzione Cina-Hong Kong nella quale sceglie di ambientare il suo film totalmente in un ospedale , dove le vie dei tre personaggi del titolo si trovano a convergere.
La dottoressa, il poliziotto ed il delinquente: potrebbe essere il titolo di una film stile anni 70 a metà tra spaghetti western e B-movie, ma Johnnie To con una costruzione molto discreta e al contempo precisa ci pone davanti tre personaggi dal cui interagire sembra venire fuori una beffarda visione della vita.

La dottoressa è un affermato neurochirurgo che ha ottenuto il suo successo con i denti e con le proprie forze e ciò le conferisce una sorta di aura di egocentrismo e di infallibilità, almeno fino a quando un paio di eventi fanno vacillare questa convinzione e tutta la sua esistenza; il poliziotto piomba nell'ospedale al seguito del delinquente e , tra ansie ed angosce, cerca di mettere riparo ad un guaio che potrebbe costare caro a lui e ai suoi uomini; il bandito , a sua volta, con una pallottola in testa che miracolosamente per ora non ha causato danni, rifiuta l'intervento proposto dalla dottoressa perchè sa che gli amici verranno a salvarlo.

Tre personaggi che vivono dei loro convincimenti, che seguono la loro etica (sovente molto personale)messi di fronte ai capricci del fato e che faranno di tutto pur di rimanere legati alla loro morale.
La recensione completa può essere letta su LinkinMovies

Nessun commento:

Posta un commento

Condividi