giovedì 24 dicembre 2015

Go Away Mr Tumor / 滚蛋吧!肿瘤君 ( Han Yan / 韩延 , 2015 )




Go Away Mr Tumour (2015) on IMDb
Giudizio: 6/10

Sorprendendo un po' tutti e mettendo fine alla polemica su quale film dovesse rappresentare la Cina come candidato all'Oscar per il miglior film straniero, Go Away Mr Tumor di Han Yan ha ottenuto la candidatura e sebbene si presenti come lavoro ben costruito per i gusti hollywoodiani, è rimasto fuori dalla shortlist di 10 titoli dai quali verrano estrapolati a febbraio i cinque candidati finali.
La ricetta sulla quale si basa il film è di quelle superconsolidate (anche in Cina ormai): tematica coinvolgente, toni da commedia che trascendono lentamente ma inesorabilmente nel melodramma, un paio di volti che sono sulla cresta dell'onda, soprattutto quello di Bai Baihe che già aveva di recente monopolizzato il pubblico col simpatico Monster Hunt, una regia elegante quasi affettata che offre immagini da cartolina; il risultato è stato un enorme successo di pubblico, tra i maggiori dell'anno in Cina, e appunto la candidatura per l'Oscar che nasconde una scelta abbastanza opportunista.


La storia si basa su quella vera di Xiong Dun una disegnatrice di comic books che all'eta di soli 29 anni fu colpita da un linfoma e che continuò imperterrita a pubblicare il suo webcomic.
La seguiamo nel suo lavoro , nel suo modo scanzonato di affrontare la vita e i suoi relativi problemi, nella sua accettazione della malattia verso la quale sin dall'inizio mostra una incrollabile forza ottimistica, nel suo infatuamento per il giovane medico che la ha in cura.
Indubbiamente il personaggio di Xiong Dun è molto vivacemente tratteggiato e riesce a rendere bene il profilo di una giovane donna che pensa di potere sfidare il mondo a modo suo, spesso solo coi sogni.

La storia però risente troppo della parte finale in cui si cade pesantemente nel melodramma dichiarato, si trascina zoppicando pericolosamente e giunge ad un epilogo nel quale c'è un concentrato di tematiche a volte un po' troppo banali.
Sparse qua e là nel racconto affiorano tematiche che passano però veloci senza decantare ( la malattia, l'amicizia, il rapporto difficile tra medico e paziente, i rapporti famigliari); come si vede nulla di nuovo, ma l'averne approfondita qualcuna probabilmente avrebbe reso un buon servigio al film, che a conti fatti si basa quasi esclusivamente sulla vivacità del personaggio principale e sulla empatia che in un modo o in un altro riesce a suscitare.
Go Away Mr Tumor  non è  film da buttare in toto, perchè comunque qualcosa di buono lo offre, soprattutto nella prima parte, quella più improntata ad un tono da commedia: in questo segmento assistiamo a situazioni divertenti messe in piedi dalla protagonista coi suoi pochi amici fidati che sono quelli che le saranno sempre vicino ( un gay, una ragazza che pratica la boxe, molto mascolina, una impiegata modello vessata sul lavoro e una compagna di sventura di Xiong conosciuta in ospedale).
Inoltre il film mostra delle buoni doti alla regia di Han Yan, non tanto nel tenere con mano ferma la storia , quanto invece nella costruzione delle scene e delle immagini.
Accanto alla già citata Bai Baihe che dimostra grande simpatia soprattutto nei momenti da commedia, troviamo Daniel Wu nel ruolo del medico curante della protagonista, in un'altra di quelle interpretazioni formalmente perfette ma cui manca sempre un po' d'anima.

Nessun commento:

Posta un commento

Condividi