martedì 5 febbraio 2013

Zero Dark Thirty ( Kathryn Bigelow , 2012 )


Giudizio: 6/10
Documento storico, Cinema zero

Il decennio che ha aperto il Terzo Millennio è stato per gli Stati Uniti d'America uno dei più drammatici: dall'11 settembre 2001 al 2 maggio 2011 il Paese ha vissuto con l'ossessione di liberarsi del Diavolo dal volto di Bin Laden e la sua uccisione è stata vissuta come la fase terminale di un grande processo di esorcizzazione.
Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow è il racconto di questa ossessione durata dieci anni, vista con gli occhi del'agente Cia Maya, personaggio in gran parte di fantasia, ma sotto il quale si cela probabilmente qualche persona reale, che con la sua tenacia e la sua intuizione ha portato all'operazione che ha annientato il capo di Al Qaeda.
La recensione completa può essere letta su LinkinMovies.it

Nessun commento:

Posta un commento

Condividi