lunedì 18 marzo 2013

L'amore inatteso / Qui a Envie d'Être Aimé? ( Anne Giafferi , 2010 )


Giudizio: 5/10
La allegra conversione

Racconto di una conversione, tra leggerezza ostentata e una certa povertà narrativa in stile rigorosamente francese L'amore inatteso, film del 2010 esce nelle sale italiane in cerca di gloria.
Opera prima della sceneggiatrice televisiva Anne Giafferi, ispirato al romanzo autobiografico Catholique Anonime di Thierry Bizot, marito della regista, L'amore inatteso esce dopo tre anni nelle sale italiane (misteri della distribuzione).
E' la storia di una conversione attraverso la frequentazione iniziata quasi per caso di una serie  di incontri di catechesi da parte dell'avvocato Antoine, felicemente sposato con Claire, medico: una perfetta coppia della borghesia parigina, di quelle un po' snob che passano le serate bevendo vini rossi di qualità a cena da Lipp e chiacchierando con gli amici.
Il percorso inizia con diffidenza ("ci vado solo per cortesia perchè invitato"), prosegue con una crescente curiosità e termina con una conversione apparentemente molto meditata e decisa, attraverso la rivisitazione della propria vita, soprattutto quella famigliare.
La recensione completa può essere letta su LinkinMovies.it 

2 commenti:

  1. Grazie :) Anche il tuo è molto bello, verrò a farti visita spesso

    RispondiElimina

Condividi